Club 4×4 Evoluzione

Spring Team Building 2019 – La Classifica

La giornata ludica denominata Spring Team Building si è svolta domenica 5 maggio 2019 nella pista del Club a Corbetta (MI) e fa parte delle Attività Sociali riservate ai Soci del Club.
I partecipanti si sono suddivisi in Team composti da 6-7 persone e due veicoli 4×4. I Team così composti si sono scelti un nome identificativo.
Le prove di abilità, concepite per finalità ludica, non erano influenzate dalle prestazioni fuoristradistiche dei veicoli 4×4 utilizzati.
Al termine della giornata è stata stilata una classifica in base al punteggio accumulato nelle varie prove, per determinare i primi tre Team classificati.

CLASSIFICA

  Team  Regolarità  Guida Cieca  Traino a mano Totale 
I TIMIDI 93 50 100 243
2 4 F 70 80 80 230
3 CHECCHE SELVATICHE 92 40 60 192
4 BALOSS 49 50 40 139

I Team erano così composti:

I TIMIDI – Fabrizio Leoni, Marco Di Modica, Pietro Caporossi, Alberto Luccini, Pietro Sbiroli, Fulvio Maggi, Ulisse Cecchin

4 F – Fulvio rivetta, Rachele Rivetta, Fausto Taddeo, Vincenzo Rapetti, Alice Cantore, Matteo Sacchi

CHECCHE SELVATICHE – Maurizio Liut, Alessandra Polledri, Massimo Larossa, Riccardo Galli, Antonio Di Maria, Antonino Granata

BALOSS – Fabrizio Pandini, Doriana Mazza, Fabrizio Sorzi, Luca Pandolfi, Mario Mazzola, Sabina Mazzola

PROVE

1 REGOLARITA’ Percorrere il circuito nel tempo esatto indicato dal trainer con il fuoristrada superando le difficoltà che il trainer indica. I componenti della squadra non potranno avvalersi di orologi e altri strumenti di misurazione del tempo.
2 GUIDA CIECA Percorrere il circuito nel tempo massimo indicato dal trainer, senza toccare birilli e fettuccia, passando attraverso le porte. Il pilota guida bendato e gli altri componenti dell’equipaggio, all’interno del veicolo, danno le indicazioni per superare gli ostacoli.
3 TRAINO A MANO Un veicolo viene predisposto per essere trainato dal team a forza di braccia con l’ausilio di una strop, da una linea di partenza ad una di arrivo, nel minor tempo possibile.

Alcuni momenti dell’evento

IMG_049.jpg
IMG_050.jpg
IMG_051.jpg
IMG_052.jpg
IMG_053.jpg
IMG_054.jpg
IMG_001.jpg
IMG_002.jpg
IMG_003.jpg
IMG_004.jpg
IMG_005.jpg
IMG_006.jpg
IMG_007.jpg
IMG_008.jpg
IMG_009.jpg
IMG_010.jpg
IMG_011.jpg
IMG_012.jpg
IMG_013.jpg
IMG_014.jpg
IMG_015.jpg
IMG_016.jpg
IMG_017.jpg
IMG_018.jpg
IMG_019.jpg
IMG_020.jpg
IMG_021.jpg
IMG_022.jpg
IMG_023.jpg
IMG_024.jpg
IMG_025.jpg
IMG_026.jpg
IMG_027.jpg
IMG_028.jpg
IMG_029.jpg
IMG_030.jpg
IMG_031.jpg
IMG_032.jpg
IMG_033.jpg
IMG_034.jpg
IMG_035.jpg
IMG_036.jpg
IMG_037.jpg
IMG_038.jpg
IMG_039.jpg
IMG_040.jpg
IMG_042.jpg
IMG_043.jpg
IMG_047.jpg
IMG_046.jpg
IMG_045.jpg
IMG_044.jpg
IMG_041.jpg
IMG_048.jpg
IMG_049.jpg
IMG_050.jpg
IMG_051.jpg
IMG_052.jpg
IMG_053.jpg
IMG_054.jpg
IMG_001.jpg
IMG_002.jpg
IMG_003.jpg
IMG_004.jpg
IMG_005.jpg
IMG_006.jpg

Twitter
YouTube

Twitter
YouTube